WELCOME_MESSAGE

Procura della Repubblica presso il Tribunale di Venezia

Procura della Repubblica presso il Tribunale di Venezia
Sportello Unico

Responsabile: Direttore Dott.ssa Silvana Anselmi, Dott.ssa Marta Bergamo, Funzionario Borriello Annamaria

Orario: DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ DALLE 09,00 ALLE 13,00. SI ACCEDE SU APPUNTAMENTO 

Telefono: 0419653068 - 3069 - 3026 - 3183 (dalle ore 12.00 alle ore 13.00)

cartina
Come arrivare

Ubicazione Ufficio

Sede: Venezia - Santa Croce 430 Edificio 3

Piano: 1

Riceve e smista tutti gli atti depositati dalle parti private, dai difensori, dagli ausiliari del Pm, dai custodi giudiziari, destinati ai sostituti e agli aggiunti, con riferimento a procedimenti nella fase delle indagini preliminari di cui sia noto il numero di procedimento penale; in assenza di tale dato gli utenti possono richiedere il rilascio dell’informativa ex art. 335 cpp ubicato presso il medesimo ufficio o effettuare l’istanza sull’apposito portale.

L’ufficio provvede al rilascio dei certificati di chiusa inchiesta. Si ricorda che il certificato di chiusa inchiesta non è necessario per i furti di autoveicoli (Art. 34 ter della Legge 24/03/2012 n. 27 ha introdotto l'art. 150 bis Decreto Legislativo 07/09/2005 n. 209) poiché è fatto obbligo alle compagnie assicurative di risarcire il danno indipendentemente dal rilascio dello stesso.

Resta valida la richiesta del certificato per i furti di ciclomotori, di motoveicoli, quelli in appartamenti, locali e negozi.

Si occupa del rilascio copie, anche telematiche, previo pagamento dei relativi diritti di copia con le modalità di cui alla circolare 6134/21 del 21.12.2021 relative sia ai fascicoli pendenti che definiti.

Il deposito della nomina e degli atti nella fase successiva alla conclusione delle indagini preliminari (post avviso ex art. 415 bis c.p.p.) viene effettuato esclusivamente tramite portale del processo penale telematico (pdp).

Per gli atti per i quali il deposito a PDP non è ancora obbligatorio,  e per le parti private che firmano in nome proprio gli atti il deposito può essere eseguito

  • tramite PEC al seguente indirizzo:
    • depositoattipenali1.procura.venezia@giustiziacert.it (fascicoli in iscrizione)
    • depositoattipenali3.procura.venezia@giustiziacert.it (post avviso 415 bis c.p.p.)
    • dibattimento.procura.venezia@giustiziacert.it (fascicoli con udienza fissata )
  • tramite deposito cartaceo, presso SPORTELLO UNICO, previo appuntamento, nei giorni e orari indicati.

Le pec ricevute saranno inoltrate alle segreterie dei sostituti.

La prenotazione potrà essere effettuata ogni giorno, 24 ore su 24, attraverso la piattaforma digitale di Servicematica, al link seguente: 

   sistema prenotazione telematica      

allo stesso link gli avvocati potranno prenotare certificazioni delle iscrizioni ex art.335 c.p.p.

SERVIZI :

Deposito atti e gestione portale PDP

Visione fascicoli 415 bis, 411 e 408 c.p.p.

Visione e deposito fascicoli Giudice di Pace

Visione fascicoli udienza fissata

Rilascio copie

Informative ex art. 335 c.p.p.

Informazioni stato procedimenti (reati comunicabili)

Rilascio certificato chiusa inchiesta

Deposito permessi colloquio

CONTATTI:

  • sportellounico.procura.venezia@giustizia.it  da utilizzare per richiedere il preventivo dei diritti per le copie dell’intero fascicolo,
  • depositoattipenali1.procura.venezia@giustiziacert.it - PEC – depositi di cui alla circolare prot.n.PRVE 6134/21 del 21.12.2021,
  • depositositoattipenali3.procura.venezia@giustiziacert.it - PEC – depositi di cui alla circolare prot.n.PRVE 6134/21 del 21.12.2021,
  • Indaginipreliminari.procura.venezia@giustiziacert.it - PEC - da utilizzare per la trasmissione di atti relativi alla chiusura delle indagini (es. esiti notifiche avvisi ex art.415 bis. c.p.p.,408 c.p
Torna a inizio pagina Collapse